Mese: luglio 2017

L’importanza di un impianto di aspirazione efficiente nella ristorazione

Il corretto allestimento di un impianto di aspirazione nei ristoranti è importante per mantenere le proprietà degli alimenti cucinati, che certamente dipendono dal tipo di microclima presente nella cucina professionale. Sicuramente fumi e vapore acqueo in eccessiva quantità sono nemici della conservazioni ottimale dei cibi. cappe di aspirazione

Gli impianti di aspirazione agiscono su ventilazione, termoventilazione e climatizzazione, per cui dotare le attrezzature per la ristorazione di cappe aspiranti adeguate vuol dire incidere sia sull’ambiente che sui cibi. Le cappe di aspirazione sono gli aspiratori industriali tradizionali e più usati nelle cucine dei ristoranti, che agiscono localmente sopra le apparecchiature per intercettare le fumane. Tra le cappe di aspirazione è posibile optare per le cappe centrali oppure per le cappe a parete, le più richieste dai professionisti del settore. In entrambi casi si tratta di cappe aspiranti estremamente igieniche e sicure nelle operazioni di pulizia perché dotate di canalina antigocciolamento a tenuta ermetica per la raccolta dei grassi con rubinetti di scarico e di filtri antigrasso in acciaio inox.

Qualunque sia il tipo di cappa di aspirazione scelto, la configurazione dell’impianto della cucina professionale va effettuata in base alla specifica tipologia che si vuole realizzare, che a sua volta è determinata a partire da: la conformazione della cucina, le macchine alimentari presenti, la dimensione del locale e di quelli adiacenti e la presenza di aperture come finestre, porte e condotti. Spetterà poi ad un ingegnere realizzare l’impianto di aspirazione tenendo conto di tutte le variabili tecniche.

Annunci