bancone bar

Il bancone del bar come fulcro delle connessioni sociali

Il bar è un luogo unico, denso di tradizioni, un punto di incontro, di scambi, di opinioni. Un punto di aggregazione che in ogni paese si articola in modo diverso, ed il bancone è sempre il luogo principe. Il bancone del bar, intimo e in penombra nei paesi nordici, dove il cliente abituale racconta storie senza tempo e senza fretta al suo amico abituale che lo serve. Il banco del bar, frenetico e rumoroso nei paesi latini e soprattutto in Italia, dove il ronzio della macchina del caffè sempre in movimento, le tazzine e il barista che alterna “dotto’” a battute irriverenti caratterizzano l’ambiente dinamico. Il bancone bar è ovunque un punto di riferimento.
Il bar in Italia è comunque un luogo speciale che fa parte del tessuto storico e tradizionale delle abitudini delle persone. È un luogo che facendo parte della quotidianità di molte persone acquista una qualità sociale importante. L’oste ascolta le vicissitudini delle esistenze dei propri clienti diventando lui stesso un personaggio importante delle nostre vite.banchi bar
Il caffè e l’aperitivo sono abitudini radicate che hanno sviluppato un rituale preciso e imperdibile.
Il bar nasce quindi per offrire un servizio ma si trasforma in un generatore di connessioni, mettendo in relazione le persone attraverso il consumo di cibo e bevande. E tutto questo è trasmesso tramite non solo il bancone, ma anche il resto dell’arredamento del bar.
Il valore delle tradizioni non si smentisce nel tempo, il “format” del bar all’italiana o della caffetteria è stato esportato in altri paesi con successo, sia per i prodotti offerti sia per la formula open di orario flessibile nell’arco della giornata che offre differenti bevande e cibo. Lo spazio si declina in maniera semplice: il banco bar è solitamente l’elemento più importante quindi è centrale o prospiciente la vetrina con il resto dell’arredamento bar tutto intorno.

Annunci